CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 

In osservanza di quando disposto dalla normativa di settore in materia di commercio elettronico (d.lgs. 9 aprile 2003, n. 70, attuativo della Direttiva 2000/31/CE)  e di tutela del consumatore (d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 – Codice del Consumo, modificato dal d.lgs. 21 febbraio 2014, n. 21), le presenti condizioni generali di vendita (di seguito indicate come “Condizioni”), disciplinano i rapporti di prestazione di servizi tra Carolina Corona (di seguito indicata come “Venditore”) e il cliente (di seguito indicato come “Acquirente”). 

Il Venditore (C.F. CRNCLN83R42A944E; P.IVA 03981121209) ha sede legale in Via Remorsella, 21, 40125 Bologna, Italia. 

Le presenti Condizioni si intendono integralmente visionate, comprese e accettate dall’Acquirente al momento del completamento degli ordini di acquisto effettuati sul sito web www.leondine.com (di séguito indicato come il “Sito”). La mancata accettazione delle presenti Condizioni non consentirà all’Acquirente di usufruire dei servizi offerti sul Sito. 

Oggetto del contratto 

I servizi oggetto del contratto sono presentati, descritti e offerti in vendita nella sezione “e-shop” del Sito e possono essere visualizzati e acquistati senza che sia richiesta all’Acquirente la sua preventiva registrazione al Sito. 

Nella sezione “e-shop”, cliccando sulle immagini fotografiche abbinate a un determinato servizio, l’Acquirente può visualizzarne la scheda descrittiva contenente anche l’indicazione del prezzo in euro del prodotto o servizio selezionato. 

In qualsiasi momento il Venditore può procedere alla rimozione e/o alla modifica dei prodotti e servizi presenti nella sezione “e-shop”, senza che ciò comporti alcuna responsabilità nei confronti dell’Acquirente. 

Modalità di conclusione del contratto 

Per effettuare e completare l’acquisto, l’Acquirente, attenendosi alla procedura prevista dal Sito, deve (1) accedere alla sezione “e-shop” del Sito; (2) selezionare e aggiungere al carrello il servizio di proprio interesse; (3) compilare la scheda di fatturazione inserendo i propri dati personali e le informazioni necessarie per la spedizione; (4) previa visione del riepilogo dell’ordine e accettazione delle presenti Condizioni, disporre il pagamento. 

L’ordine di acquisto si considera accettato da parte del Venditore con la ricezione da parte dell’Acquirente di una comunicazione di conferma dell’ordine all’indirizzo di posta elettronica fornito durante la procedura di acquisto sul Sito. 

La comunicazione di conferma dell’ordine contiene il riepilogo dei dati forniti dall’Acquirente al momento dell’acquisto, l’indicazione del numero d’ordine, l’indicazione dei servizi acquistati e il 
relativo prezzo, l’importo delle eventuali spese di spedizione, l’indirizzo indicato per la spedizione e un link per poter prendere visione ed eventualmente stampare copia delle presenti Condizioni. 

Qualora il prodotto o il servizio selezionato dall’Acquirente non dovesse essere disponibile, il Venditore provvederà a informare l’Acquirente che avrà facoltà di richiedere l’annullamento dell’ordine. 

Al momento dell’acquisto l’Acquirente dichiara di essere maggiorenne e garantisce la veridicità dei dati forniti esonerando il Venditore da ogni eventuale responsabilità derivante dall’impossibilità di adempiere agli obblighi scaturenti dal contratto concluso. L’indicazione inesatta o incompleta dei dati forniti dall’Acquirente non comporterà per il Venditore l’obbligo di dare seguito all’ordine ricevuto fino a futura intervenuta rettifica. 

Prezzi e modalità di pagamento 

I prezzi dei servizi indicati sul Sito sono da intendersi comprensivi di IVA e non includono i costi di spedizione che permangono a carico dell’Acquirente e vengono espressamente indicati e aggiunti, 
in sede di completamento della procedura di acquisto, al prezzo del servizio selezionato. 

Il pagamento può essere effettuato tramite carte di credito appartenenti ai circuiti Visa, American Express e Mastercard. 

In qualsiasi momento il Venditore ha la facoltà di modificare i prezzi dei prodotti e dei servizi offerti nella sezione “e-shop” del Sito. La fatturazione avviene sempre sulla base dei prezzi indicati sul Sito al momento del completamento dell’acquisto nonché nella comunicazione di conferma dell’ordine inviata dal Venditore all’Acquirente. 

Spedizione e consegna dei biglietti 

I biglietti saranno spediti all’indirizzo indicato dall’Acquirente al momento dell’ordine entro e non oltre 30 (trenta) giorni decorrenti dalla data di ricezione da parte dell’Acquirente della comunicazione di conferma dell’ordine. Il termine indicato per la consegna è da intendersi meramente indicativo e non essenziale. Per la spedizione e la consegna dei biglietti il Venditore può avvalersi del servizio postale o di corriere espresso a carico del cliente. 

Effettuazione dei servizi di consulenza 

I servizi di consulenza saranno resi previa fissazione di apposito appuntamento.  

La data, il luogo e l’orario dell’incontro saranno stabiliti di comune accordo dal Venditore e dall’Acquirente.  

A tal fine l’Acquirente dovrà contattare il Venditore, tramite e-mail o attraverso la chat del sito www.leondine.com, entro e non oltre 30 (trenta) giorni decorrenti dalla data di ricezione della comunicazione di conferma dell’ordine. 

Responsabilità del Venditore 

Il Venditore non è responsabile degli eventuali disservizi e/o della mancata prestazione dei servizi offerti sul Sito imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche dipendenti da malfunzionamenti e interruzioni della rete internet, nel caso in cui non sia possibile a dare esecuzione all’ordine di acquisto nei tempi indicati nelle presenti Condizioni. 

Il Venditore non è altresì responsabile dei danni che potrebbero derivare a persone e/o cose dall’esecuzione dei servizi di consegna dei biglietti. 

Diritto di recesso 

Ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo, è riconosciuto all’Acquirente il diritto di recedere dal contratto, senza l’applicazione di alcuna penalità e senza alcun obbligo di specificarne il motivo, entro 14 (quattordici) giorni decorrenti, nel caso di contratto di servizi, dalla data di conclusione del contratto. 

Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso, l’Acquirente è tenuto a comunicare al Venditore la propria intenzione di recedere dal contratto, tramite una comunicazione scritta da inviare all’indirizzo di posta 
elettronica certificata carolina.corona@pec.it entro il termine di scadenza del periodo di recesso sopra indicato. 

In caso di esercizio del diritto di recesso, ai sensi dell’art. 57 del Codice del Consumo l’Acquirente è tenuto a rispedire al Venditore i biglietti ricevuti entro 14 (quattordici) giorni decorrenti dalla data in cui ha comunicato al Venditore la propria volontà di recedere dal contratto. I biglietti dovranno essere restituiti integri, nella loro confezione originale e completi della relativa documentazione fiscale. Le spese di spedizione del reso rimangono a carico dell’Acquirente. 

In conseguenza dell’esercizio del diritto di recesso all’Acquirente spetta il rimborso gratuito di tutte le somme corrisposte al Venditore, ad eccezione di quelle di stampa e spedizione dei biglietti. Il rimborso sarà eseguito dal Venditore tramite bonifico bancario all’IBAN italiano che varrà indicato dall’Acquirente nella comunicazione del diritto di recesso. Qualora si tratti di conto straniero, verranno trattenute dal Venditore i relativi oneri bancarî. 

Il Venditore provvederà a effettuare il rimborso entro 14 (quattordici) giorni decorrenti dalla data in cui è stato informato dall’Acquirente di voler recedere dal contratto. 

Il Venditore ha facoltà di sospendere il rimborso fino al ricevimento dei biglietti oggetto di reso. 

L’esercizio del diritto di recesso pone fine agli obblighi del Venditore e dell’Acquirente di dare esecuzione al contratto di servizi concluso. 

Esclusioni al diritto di recesso 

Il diritto di recesso per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali è escluso relativamente ai contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso dell’Acquirente e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto di vendita on-line da parte del Venditore. 

Legge applicabile e foro competente 

Le presenti Condizioni sono sottoposte alla Legge italiana. 

Ai sensi delle disposizioni contenute nel Codice del Consumo, per ogni eventuale controversia tra l’Acquirente e il Venditore, riferita sia alle presenti Condizioni che ad ogni contratto concluso tra i medesimi, sarà competente il Foro di residenza o domicilio dell’Acquirente, se ubicati nel territorio dello Stato italiano. 

Contatti 

Per qualsiasi richiesta di informazioni o assistenza e per la presentazione di eventuali reclami l’Acquirente potrà scrive una e-mail all’indirizzo di posta elettronica carolina.corona@pec.it o inviare una comunicazione cartacea a mezzo posta all’indirizzo Via delle Lame 39, c/o ON/OFF. 

Privacy e trattamento dei dati 

I dati personali forniti dall’Acquirente al momento dell’acquisto, compresi i dati di pagamento, saranno trattati per le finalità e secondo le modalità indicate nell’Informativa Privacy adottata dal Venditore e resa disponibile per la consultazione nella relativa sezione del Sito. 

Miscellanea 

Le presenti Condizioni potranno essere in ogni tempo modificate dal Venditore in adeguamento e nel rispetto delle previsioni contenute nella vigente normativa di settore. 

In ogni caso, le Condizioni che regolano i rapporti tra il Venditore e l’Acquirente sono quelle adottate alla data di perfezionamento del contratto, nonché quelle indicate tramite link nella comunicazione di conferma dell’ordine di acquisto inviata dal Venditore all’Acquirente. 

Le presenti Condizioni sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Qualora una o più disposizioni dovesse essere considerata non valida o dichiarata tale ai sensi della legge, della regolamentazione o in seguito a una decisione da parte di un tribunale avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia. 

Per quanto non esplicitamente indicato nelle presenti Condizioni si rinvia al Codice del Consumo e al Codice Civile Italiano. 

Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2021